Appuntamenti culturali per scoprire la storia di Abbadia San Salvatore e della Via Francigena con esperti e studiosi che con passione ti faranno immergere dentro le radici della nostra millenaria cultura. Un viaggio coinvolgente nella cultura e nel gusto, nella natura e nello spirito di una montagna che non smette mai di stupire. 

Sabato 28 Luglio alle ore 17:00
Sigla del Gemellaggio

In collaborazione con Abbazia Festival a cura dell’associazione “Compagnia di San Marco Papa”

Programma

  • Sabato 28 Luglio ore 17:00 “Sigla del Gemellaggio” tra i musei di Abbadia San Salvatore e Jarrow (GB), presso l’Abbazia del Santissimo Salvatore.

Domenica 29 Luglio dalle ore 17:00
Viaggio nella cultura erboristica amiatina

Il botanico erborista Augusto De Bellis incarnerà la figura dell’antico speziale parlandoci delle piante nel medioevo. La conoscenza erboristica fa parte della cultura badenga da tempo immemore, tramandata dall’ordine monastico benedettino. 

Affronteremo un itinerario attraverso la tradizione, i segreti e la magia delle erbe della nostra montagna. Racconti e leggenda si mescolano agli eventi vissuti, trovando il suo simbolo nell’Erba Carolingia dalle proprietà prodigiose. Fu proprio quest’erba a salvare l’esercito di Carlo Magno, colto da peste lungo la Via Francigena e guarito dai decotti dei monaci amiatini.

Successivamente, con il nostro speziale Aurelio Visconti, erede della grande tradizione erboristica, potrai assaggiare  i macerati d’erbe locali da lui prodotti ed elaborati fedelmente secondo la regola degli antichi monaci del monastero. 

Programma

  •  Ore 17:30 “Viaggio nella cultura erboristica amiatina” – alla scoperta delle Erbe del Monte Amiata tra botanica, storia e tradizione con il Prof. Augusto De Bellis e Antonio Pacini 
  • Ore 18:30 aperitivo con i macerati di erbe del Monte Amiata – degustazione guidata a cura di Aurelio Visconti 
Partners: Lombardi e Visconti, Orto Botanico Fonte Magria

Ringraziamo i nostri partners