Il Francigena Folk Festival è un evento musicale, folkloristico e enogastronomico organizzato dall’associazione culturale Il Ciuco Ritto, dalla Proloco di Abbadia San Salvatore, l’associazione Arcadia la fondazione Dramtune e l’associazione Festivale. Evento patrocinato dal Comune di Abbadia San Salvatore e da AEVF (Associazione Europea Vie Francigene).

Venerdì 24, sabato 25, venerdì 31 luglio, sabato 1 e domenica 2 agosto nella splendida cornice medievale di Abbadia San Salvatore, va in scena la prima edizione del Francigena Folk Festival.

La musica folk sarà indiscussa protagonista con concerti di artisti italiani e internazionali. Nella grande session finale tutte le band e i musicisti che si uniranno a loro daranno vita ad un’appassionante improvvisazione musicale.

Le degustazioni enogastronomiche vi porteranno alla scoperta dei cibi tipici locali e delle bevande locali e lontane, partendo da vini e liquori per arrivare a birra e whisky.

Le escursioni guidate vi faranno apprezzare la natura incontaminata del Monte Amiata, la più grande faggeta d’Europa. Le tappe e la storia della via dei pellegrini, l’antica Francigena che nel Medioevo collegava Canterbury a Roma, rivivranno attraverso convegni e incontri con studiosi e scrittori.

Due weekend all’insegna della musica folk, del buon cibo e del divertimento, alla scoperta di uno dei borghi più suggestivi della Toscana meridionale.

Vi aspettiamo a Abbadia San Salvatore, non mancate!

SCARICA LA LOCANDINA E IL PIEGHEVOLE

Some information (eng)

Line-up Folk 2015
Le attività dell'edizione 2015
Un viaggio alla scoperta delle birre e degli stili italiani nati lungo la via Francigena nella splendida cornice del Chiostro dell’Abbazia di SS. Salvatore. Degustazione tecnica condotta da ADB (Associazione Degustatori di Birre) sezione Toscana.

Birre presenti in degustazione:

  • Tipopils del Birrificio Italiano – Pilsner, bassa fermentazione. Grado alcolico: 5,2 % in volume.
  • Beerbera del Birrificio Loverbeer – Marentino (To) – Italian Grape Ale, fermentazione spontanea. Grado alcolico: 8 % in volume.
  • Bastarda Rossa del Birrificio Amiata – Arcidosso (Gr) – Chestnut Ale, alta fermentazione. Grado alcolico: 7 % in volume.
  • Birra Tre Fontane dell’Abbazia delle Tre Fontane – Roma – Triple, alta fermentazione. Grado alcolico: 8,5 % in volume.
Una tre giorni a base di mescita di birra artigianale e abbinamenti gastronomici locali. Ogni terziere del centro storico ospita stand di birra artigianale italiana e propone particolari abbinamenti gastronomici con piatti tipici del territorio.
Dal morbido gusto delle Lowlands scozzesi al delicato aroma torbato dall’isola di Islay: alla scoperta del whisky scozzese nella splendida cornice del Chiostro dell’Abbazia del SS. Salvatore. Degustazione condotta dalla Fondazione Dramtune, a cura di Sandro Bruti.

I favolosi whisky presenti in degustazione sono:

  • Bushmills
  • Speyburn
  • Glenfarclas
  • Benriach
  • Lagavulin
  • Glendronach
Degustazione tecnica delle migliori specialità enologiche a cura dell’ONAV (Organizzazione nazionale Assaggiatori Vino) nella splendida cornice del Chiostro dell’Abbadia del SS. Salvatore.

Aziende vitivinicole e vini presenti nella degustazione:

  • Arrigoni Wine Family con Chianti Colli Senesi
  • Fattoria del Pino con Brunello di Montalcino
  • La Canonica con Orcia riserva
  • Pinzi Pinzuti con Nobile di Montepulciano
  • Il Trottolo con Montecucco
Percorso naturalistico sui passi dei pellegrini, attraverso gli splendidi boschi del Monte Amiata, le erbe autoctone e i sapori tipici insieme alla Guida Ambientale Roberto Guerrini. Inclusi pranzo al ristorante Fonte Magria e visita all’Orto botanico.

Incontri letterari, storici ed enogastronomici

 

“Presentazione del romanzo, edito da Cairo editore “Il segreto dei custodi della fede. Mistero sulla via Francigena” con la scrittrice Elena Torre.

“Presentazione della variante della Via Francigena per Abbadia San Salvatore, tra testimonianze storiche e ricerca geografica” presso la Cripta dell’Abbazia di SS. Salvatore, convegno a cura del Dott. Leonardo Porcelloni.

“I liquori da meditazione: i macerati verdi” presso il Chiostro dell’Abbazia di SS. Salvatore, convegno a cura di Aurelio Visconti.

“Archeologia e Storia di Abbadia San Salvatore”, presso la Cripta dell’Abbazia di SS. Salvatore, convegno a cura del Dott. Niccolò Bisconti

Patrocinato da
comune-abbadia-ss
associazione-europea-vie-francigene
Organizzato da
ciuco-ritto-medium
fondazione-dram-tune
associazione-arcadia
proloco-abbadia-ss
associazione-festivale