Non solo musica al Francigena Folk Festival. All’interno dell’evento sono previsti importanti appuntamenti culturali, momenti di scambio e confronto, per capire le nostre radici e contemporaneamente aprirci al futuro del nostro territorio.

È con questo spirito che il Francigena Folk Festival intraprendende quest’anno la partnership con l’associazione Libera Università Amiata (LUA), da sempre divulgatrice di quei valori territoriali e culturali nei quali ci riconosciamo appieno. La rassegna della cultura “Sub Umbra Castanearum“, protagonista dell’estate targata LUA, entra a far parte del nostro Festival con uno degli appuntamenti.

In questa edizione ospiteremo inoltre il gradito ritorno della scrittrice toscana Elena Torre, che ritorna dopo averci fatto scoprire i segreti della Via Francigena durante l’edizione di esordio del Festival. Quest’anno ci presenterà il suo ultimo thriller archeologico edito da Cairo editore.

Spazio alla storia locale e alla scoperta delll’affascinante paesaggio amiatino con la consueta escursione naturalistica guidata, che quest’anno si arricchisce di note archeologiche, diventando appunto un trekking archeologico-naturale, con l’esplorazione del sito di Castel della Pertica.

Questi gli appuntamenti culturali della terza edizione del Francigena Folk Festival:

  • Sabato 29 Luglio 2017 alle ore 16.30 presso La Taberna del Ciuco Ritto: presentazione del libro Il mistero delle antiche rotte con l’autrice Elena Torre
  • Sabato 29 Luglio ore 18:30 presso La Taberna del Ciuco Ritto: degustazione di birre trappiste “Dalle abbazie al bicchiere: il pellegrinaggio delle birre monastiche” (su prenotazione)
  • Domenica 30 Luglio 2017 alle ore 9:00: trekking archeologico-naturale alla scoperta di dell’antico sentiero dei Longobardi con la guida ambientale Roberto Guerrini e l’archeologo Niccolò Bisconti (su prenotazione)
  • Domenica 30 Luglio 2017 alle ore 17.00 presso la Chiesa di S.Leonardo: Conversazione di Don Carlo Prezzolini sul culto di S. Leonardo (all’interno della rassegna della cultura “Sub Umbra Castanearum“)

Per saperne di più sugli appuntamenti culturali continuate a seguire il nostro blog! A brevissimo tutti i dettagli.